Scarica ora Manuale di diritto dei servizi sociali ePub/PDF/Kindle books

"La terza edizione nasce a due anni dalla seconda e a sei anni dalla prima, confortata dall'ottima accoglienza ricevuta dal manuale, ed è volta principalmente ad offrire un quadro aggiornato dell'assetto normativo dei servizi sociali. Il volume espone come i precedenti in modo agevole e insieme criticamente avvertito la successiva evoluzione del sistema, tenendo conto della perdurante rilevanza degli schemi di cui alla legge quadro n. 328/2000 e allo stesso tempo, dando spazio agli ulteriori interventi statali e regionali nell' ambito della più ampia potestà legislativa delineata dalla riforma del Titolo V della Costituzione. Il quadro che emerge è quello di un sistema integrato - come voleva la legge 328/2000 - unitariamente finalizzato a rimuovere e ancor prima a prevenire le situazioni che impediscono il pieno sviluppo della persona. È un sistema in cui all'unità dei fini corrisponde una sempre più ampia pluralità di soggetti attori: accanto alle istituzioni pubbliche, in particolare ai Comuni, figurano con ruolo parimenti rilevante soggetti privati che operano per scopi di utilità sociale. Emerge anche un crescente coinvolgimento dei destinatari degli interventi e dei servizi chiamati a scegliere le prestazioni e a partecipare alla definizione delle stesse. La prospettiva è quella di un sistema sempre più solidaristico e sempre più ispirato al principio di sussidiarietà orizzontale, capace di corrispondere flessibilmente e dinamicamente ai diversi bisogni. Il sistema pare peraltro destinato ad ulteriori cambiamenti. Va osservato che molte Regioni non hanno sfruttato ancora pienamente la propria potestà normativa e che le progressive limitazioni imposte all'autonomia finanziaria di Regioni ed enti locali potranno incidere significativamente sulle loro scelte. Tuttavia nei suoi tratti salienti il sistema appare sufficientemente stabilizzato, tale da giustificare una trattazione manualistica. Gli autori si sono comunque preoccupati di far emergere tensioni e linee di tendenza sicché il testo delinea in certa misura anche quello che potrà essere il cammino futuro di un sistema nel quale invece che allo "Stato dei servizi" sarà affidato alla "Società dei servizi" il compito di superare le sfide che oggi si pongono al mantenimento e allo sviluppo dei servizi sociali." (dalla presentazione di Giorgio Pastori)
Manuale di Diritto pubblico - Lezione 1 - Le regole giuridiche Manuale di Diritto amministrativo - Lezione 1 - Fonti del Diritto Manuale di Diritto amministrativo - Lezione 10 - I regolamenti Manuale di Diritto amministrativo- Lezione 45 - Atto amministrativo 1/8 Manuale di Diritto amministrativo - Lezione 46 - Atto amministrativo 2/8 Manuale di Diritto amministrativo - Lezione 6 - La delegazione legislativa Manuale di Diritto pubblico - Lezione 3 - La legge. La riserva di legge Manuale di Diritto amministrativo - Lezione 5 - Legge speciale ed eccezionale Manuale di Diritto pubblico - Lezione 31 - Referendum. Abrogativo, consultivo, costituzionale Manuale di Diritto amministrativo - Lezione 24 - La provincia Manuale di Diritto amministrativo - Lezione 66 - Introduzione alla giustizia amministrativa Manuale di Diritto amministrativo - Lezione 15 - L'organizzazione amministrativa Manuale di Diritto amministrativo - Lezione 47 - Atto amministrativo 3/8 Manuale di Diritto amministrativo - Lezione 64 - La responsabilità 5/6 Manuale di Diritto pubblico - Lezione 14 - I princìpi costituzionali Manuale di Diritto amministrativo - Lezione 2 - La legge Manuale di Diritto amministrativo - Lezione 65 - La responsabilità 6/6 Manuale di Diritto amministrativo - Lezione 58 - Particolari atti amministrativi 2/3 Manuale di Diritto amministrativo - Lezione 63 - La responsabilità 4/6 Manuale di Diritto amministrativo - Lezione 16 - L'ordinamento amministrativo italiano